Co e Trigenerazione di energia

La cogenerazione è un altro sistema per efficientare i consumi, combinando la produzione di elettricità con quella di calore massimizza l’efficienza globale. Tale sistema è fortemente consigliato nelle pratiche BAT (Best Availability Technologies). Normalmente viene alimentato a Metano, combustibile che contiene l’energia solare immagazzinata nelle biomasse organiche con cicli più o meno lunghi, oppure a GPL e Biogas. I gruppi di cogenerazione sono disponibili nelle taglie da 10Kw a oltre 2 MW elettrici.
La cogenerazione consente di ottenere significativi risparmi nella gestione energetica, soprattutto quando si ha contestuale e costante fabbisogno di energia termica ed elettrica, come nei settori alberghieri, lattiero caseari, concerie, industrie chimiche e plastiche.
Agatos è anche distributore esclusivo di Enerblu srl, società specializzata nella produzione di una vasta gamma di Cogeneratori.

L’accumulo dell’energia solare diretta è difficile e costosa. La natura invece, grazie l’energia solare, trasforma la C02 disponibile nell’aria, in elementi organici complessi, rendendo disponibile ed accumulabile l’energia sotto forma di biomasse. Legno, prodotti agricoli e loro derivati, ma anche rifiuti e scarti organici, sono tra le poche energie rinnovabili che permettono la produzione di energia 24 ore al giorno senza le interruzioni che si hanno nell’eolico e solare e quindi possono produrre anche più di 8000 ore anno.

Per utilizzare le biomasse solide poco pregiate o di scarto di tipologie e dimensioni diverse, dove oltretutto il costo del trasporto incide sul prezzo, la soluzione è COSIP. COSIP è un Sistema di Combustione con braciere dedicato in funzione delle caratteristiche delle biomasse che permette di produrre, in maniera efficiente, energia elettrica e termica utilizzando biomasse di scarto non omogenea.

Superando i vecchi inceneritori, Agatos ha sviluppato e brevettato un innovativo sistema per la generazione di sottoprodotti commerciabili utilizzando in proporzioni diverse caso per caso rifiuti solidi urbani (RSU), in particolare l’umido organico (FORSU), rifiuti ospedalieri, fanghi di depurazione e reflui organici/agricoli. BIOSIP è in grado di valorizzare questi rifiuti completamente a circuito chiuso in maniera tale da non rilasciare più alcun tipo di rifiuto dopo il trattamento, ma semplicemente energia ed acqua distillata e un sotto prodotto, il CSS.

Chiama ora!